Il progetto nasce dal confronto con il committente per un Palazzo destinato ad uffici e servizi di ristorazione dalle forme contemporanee, pulite e semplici, in armonia al contesto urbano, ma comunque”impattante”. Lo studio si è concentrato così su due varianti dell’immobile, una con la facciata principale interamente vetrata in contrapposizione con alcuni pieni bianchi, l’altra, con la facciata principale piena, rivestita da pannelli di colore scuro, contrapposta ai vuoti creati dalle finestre a nastro. Il corpo scala, in entrambi i casi, risulta caratterizzato da una tramatura forata di pannellature color bronzo, che “ibridano” l’elemento perchè al contempo sia pieno che vuoto.

Categoria
Architettura

Committente
Privato

Luogo
Benevento

Tipologia lavoro
Progettazione architettonica

Rendering
Arch. Caterina Giameo